top of page

La Pro-Loco di Agnano è stata costituita il 19 gennaio 1998 da un gruppo di Agnanesi, guidati da Renzo Marconi, primo Presidente, e dalla moglie Lucia Pelosio, con il supporto di circa 130 soci. Già negli anni precedenti la Pro-Loco aveva cominciato a organizzare iniziative in paese legate alla sua storia. Nel 1996, presso la sala parrocchiale, era stata allestita una mostra fotografica dal titolo “Conoscere Agnano: storia, fatti e persone dei tempi passati”. Il materiale raccolto e le testimonianze fornite dagli agnanesi furono quindi utilizzate da Renzo e Lucia insieme a documenti storici per scrivere una prima pubblicazione della Pro-Loco, dal titolo “Ricordi di Agnano”, pubblicata dalla Nistri-Lischi nel 2000. Nell’anno 2004 è stato quindi pubblicato anche il libro “Due topi in sagrestia” nel quale si approfondisce la storia di Agnano grazie all’analisi dei documenti dell’archivio della Parrocchia.

Oltre alle pubblicazioni la Pro-Loco ha cercato di promuovere il paese di Agnano organizzando camminate sui sentieri agnanesi del Monte Pisano e mostre fotografiche. Si è occupata anche di iniziative ricreative quali gite culturali ed eno-gastronomiche per gli agnanesi, iniziative per i bambini e consegna dei doni da parte della Befana. Sempre attenta alle necessità del paese, la Pro-Loco non ha mancato di veicolare le necessità comuni degli agnanesi alle istituzioni. Dopo Renzo Marconi si sono succeduti i Presidenti Massimo Silei e David Conti fino alla sospensione delle attività nel 2015. La Pro-Loco ha acquistato i giochi presenti nell’attuale parco attiguo alla piazza Oscar Tobler. Nel 2019 la Pro-Loco di Agnano si è ricostituita allo scopo di animare la vita del paese con nuove iniziative ricreative e di tutela e promozione del territorio.

     Il presidente 

Sandro Buchignani

bottom of page